2022-06-21 13:30:00

Le Commissioni 1^ e 7^ del Senato (Affari costituzionali e Istruzione) hanno approvato l’emendamento  47.14 al D.L. 36/2022, fortemente sostenuto dalla CISL Scuola, che introduce all’art.1bis della legge 159/2019 una procedura straordinaria riservata agli insegnanti di religione cattolica che, in possesso dell'idoneità rilasciata dall'ordinario diocesano competente per territorio, abbiano svolto almeno 36 mesi di servizio nell'insegnamento della religione cattolica nelle scuole statali.
Alla procedura straordinaria è assegnato il 50% dei posti vacanti e disponibili per il triennio 2022/2023-2024/2025 e per gli anni successivi sino a totale esaurimento di ciascuna graduatoria di merito.

L’emendamento approvato, a firma dei Senatori Nencini (IV-PSI), Sbrollini (IV), De Lucia (M5S), Laniece (SVP-PATT, UV), Rampi (PD), Saponara (LEGA, Vitali (FI), rappresenta una equilibrata risposta politica, più volte caldeggiata dalla CISL Scuola, anche alla luce della recente giurisprudenza della Corte di Giustizia europea e della suprema Corte di Cassazione, che hanno ribadito l’illegittimità del sistema introdotto dalla legge n. 186 del 2003 laddove permetteva di poter assumere in modo continuativo nelle scuole pubbliche insegnanti di religione cattolica con contratti di lavoro a tempo determinato per periodi di tempo illimitati, senza prevedere procedure di reclutamento riservate e/o semplificate.

Il contenuto del bando, i termini di presentazione delle domande, la composizione della commissione di valutazione, le modalità di svolgimento della prova orale didattico-metodologica, ivi compresa la valutazione della stessa e dei titoli culturali e professionali, saranno stabiliti con successivo decreto del Ministero dell’istruzione. Le relative graduatorie di merito saranno ripartite per ambiti diocesani.
Ricordiamo che la data ultima per la conversione in legge del decreto-legge 30 aprile 2022, n. 36, recante “ulteriori misure urgenti per l'attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR)” è mercoledì 29 giugno.

Categoria: